Cerca
Close this search box.

Guida essenziale per l’acquisto di abiti vintage e di seconda mano

Ciao condivido con voi una guida essenziale per l’acquisto di abiti vintage e di seconda mano nei mercati locali e negli shop dell’usato. Se siete interessati a creare outfit unici e sostenibili, questi consigli vi saranno di grande aiuto.

  1. Non abbiate paura di ravanare: Nei mercatini dell’usato i vestiti non sono divisi per categorie, quindi armatevi di coraggio e immergetevi tra le montagne di abiti. Se vi sentite a disagio, potete portare con voi un disinfettante per le mani o addirittura dei guanti.

  2. Decifrare le taglie: Ricordatevi che i vestiti di seconda mano provengono da diverse parti del mondo, quindi le taglie potrebbero variare. Prendete in considerazione le diverse tabelle taglie dei paesi e provate sempre gli abiti prima di acquistarli, per essere sicuri che vestano bene.

  3. Esamina attentamente le etichette: Prima di innamorarti di un capo, controlla le etichette. Oltre alla taglia e al brand, cerca l’etichetta di fabbricazione e composizione. Questa ti darà informazioni sulla composizione del tessuto e le istruzioni per la cura del capo a lungo termine.

  4. Osserva ogni dettaglio: Ispeziona il vestito che hai selezionato in ogni sua parte. Controlla se ci sono macchie, bottoni mancanti, segni di usura o strappi. Alcuni difetti possono essere facilmente riparati, mentre altri potrebbero richiedere più attenzione.

  5. Scegli in base alla texture: Esplora diverse texture di tessuti. Dai vestiti di seta a quelli di lino, ogni tessuto ha una sensazione diversa. Allenati a toccare e capire cosa ti piace indossare, oltre a considerare il colore e la forma dell’abito.

  6. Sperimenta e esci dalla comfort zone: I mercati dell’usato offrono abiti a prezzi accessibili, il che ci permette di sperimentare con stili e look unici. Sfoglia capi che solitamente non avresti considerato e divertiti a creare outfit originali. Tuttavia, ricorda di non cadere nell’acquisto compulsivo e di acquistare solo ciò che userai davvero.

Spero che questi consigli vi siano utili nella vostra avventura nell’acquisto di abiti vintage e di seconda mano. La moda sostenibile è una scelta che possiamo fare per contribuire a un futuro migliore.
Il questo articolo ti do un consiglio di lettura
Buon ravanare!

ti potrebbe interessare